domenica 5 gennaio 2014

Prodotti Flop 2013

Ciao Bellezze,
eccoci nel nuovo anno e come tutti gli anni si fa il resoconto di quali sono stati i prodotti più amati e quali quelli più odiati del anno appena trascorso. Ecco qui quelli che per me sono stati i 10 prodotti Flop del 2013:



Ma andiamoli a guardare nel dettaglio...


1 Levasmalto Cien


Come ho già detto in un vecchio post il suo compito lo svolge senza dubbio bene. Toglie lo smalto velocemente però inaridisce le unghie in maniera atroce, le "sbiancava" e dopo averlo usato le unghie risultavano fragilissime e secche.

2   mascara ultratech waterproof Kiko


Questo mascara l'ho odiato da subito. Seccava da morire le ciglia e quando le struccavo cadevano a ciuffi. L'effetto sugli occhi era pessimo le incollava tutte insieme.

3 shampoo all'aloe Omnia


Come già detto nonostante sia un buon prodotto, questo shampoo non riesce a lavare uniformemente i miei capelli. Lascia delle zone della cute sporche ed unticce e per avere un effetto pulito uniforme si devono fare 3-4 lavate consecutive, sprecando troppo shampoo e troppa acqua.

4  Curling Top Coat Mascara di Kiko


Come detto negli "odi et amo di dicembre", questo mascara non solo non incurva le ciglia ma per lo più anche appena acquistato era già secchissimo quasi inutilizzabile.

5 cipria Yves Rocher 


Uno degli acquisti peggiori che abbia mai fatto. Questa cipria non solo è pesante e lascia un effetto polverosissimo sulla mia pella, in più dopo qualche ora si ossida dando al mio viso un orrendo effetto "dottor zoidberg", per chi non guarda Futurama intendo un effetto color aragosta, sul viso. Sono contenta di averla finita, anche se questo è uno di quei prodotti che sembra moltiplicarsi la notte e non finir mai.

6 gel attiva crescita Peggy Sage 


Questo gel ma non ha nessuna utlità, non idrata, non fa crescere più velocemente le unghie e non le rinforza. Un acquisto che potevo benissimo evitarmi.

7 Incanto Salvatore Ferragamo 


Questo prodotto è per me un flop perchè non incontra i miei gusti in fatto di profumi. Non dico che non sia un buon profumo ma purtroppo su di me ha un odore di "donna attempata" che proprio non mi piace. Anche la durata non era eccelsa ma su quello avrei potuto sorvolare se il profumo fosse stato, per i miei gusti, migliore.

8 smalto indurente Peggy Sage


Questo smalto è veramente orrendo. Non solo non rinforzava le unghie ma, aveva una reazione strana, se ne applicavo troppo le unghie iniziavano a farmi male da morire come se fossero strette in una morsa e mi si arrossavano tutte le dita al punto che lo dovevo togliere immediatamente.

9 pennello n°200 Kiko


Ok parliamone... Questo pennello è strano. All'inizio non sembrava malvagio ma col passare del tempo le setole sono diventate dure e pungenti, tanto da graffiarmi la palpebra. Però si riesce a salvare un pò la situazione se ad ogni lavaggio si applica un bel pò di balsamo e lo si lascia agire sulle setole. Onestamente lo sconsiglio perchè in commercio ci sono molti pennelli da sfumatura più validi e più economici.

10  make up removing della Yes To Carrots


Unico pregio di questo struccante era che non bruciava gli occhi ma lasciava sul mio viso una sensazione umidiccia e appiccicosa poco piacevole, inoltre non riusciva a togliere bene ne il mascara (anche non waterproof) ne la matita nera.

Bene Bellezze, questi erano i miei flop di questo 2013, ormai passato. Quali sono i vostri?
Fatemi sapere con un commentino...al prossimo post...
BESOS!!

1 commenti:

countryroseblog ha detto...

Quanto son soggettive le recensioni! :(
Io ho amato l'Ultratech di Kiko!

Posta un commento